Bambu e’ un termine comune che descrive un gruppo di larghe erbe legnose (sottofamiglia Bambusoideae, famiglia Andropogoneae/Poaceae). 

Il bambu’ comprende 1250 specie all’interno di 75 generi diversi, molti dei quali sono relativamente veloci nella crescita, raggiungendo la loro maturita’ in 5 anni, ma con fioriture non frequenti. I bambu nani possono essere piccoli fino a 10 centrimetri in altezza, mentre quella dei giganti puo’ arrivare a 15-20 metri, e il piu’ largo conosciuto (Dendrocalamus giganteus) cresce fino a 40 metri con un diametro di 30 cm. 

Il bambu e’ sviluppato maggiormente nei tropici, ma si trova naturalmente anche in zone subtropicali e temperate di tutti i continenti, eccetto in Europa a latitudini da 46° N a 47° S e dal livello del mare fino a 4000 metri di altitudine (IFAR/INBAR, 1991, Tewari, 1992). 

L’Asia conta circa 1000 specie che coprono un area di 180,000 km2 (meta’ della Germania o circa il 2% degli USA). La maggior parte di queste sono presenti naturalmente piu’ che come vere e proprie piantagioni o coltivazioni importate. Solo la Cina conta 300 specie di 44 generi diversi che occupano 33,000 km2 o il 3% dell’area forestale totale. Un altro maggiore produttore e’ l’India con 130 specie e 96,000 km2 coperti o il 13% dell’area forestale. Altre nazioni con una produzione e utilizzazione significativa sono il Bangladesh, L’Indonesia e la Tailandia. 

La tassonomia del bambu’ e ancora poco compresa, almeno in parte a causa della fioritura infrequente di molte specie (ad intervalli di 30-60 anni).

logo2.png

floorbamboo

Notizie da Inbar

  • A new partnership between INBAR, IFAD and the European Union shares experience between India, Ethiopia, Madagascar and Tanzania In East and Southern Africa, a new programme has started, to stimulate South-South learning on innovative ways to use bamboo to improve the lives of rural communities. Experiences from India are now being tested and applied with [...]The post South-South learning on bamboo for income and resilience appeared first on INBAR.

  • Bamboos have been part of Kenya life for centuries. Highland Bamboo, Arundinaria alpina (Yushania alpina,  Oldeania alpine) is the only native species, growing on 150, 000 ha between 2290 m to 3360m asl in the Mt Kenya, Aberdares, Mt Elgon, Mau Forest and Cherangani Forest water Catchment areas, where it plays a critical role in [...]The post Bamboo for a greener future in Kenya appeared first on INBAR.

  • Shortly before he left for Kenya to attend the Kenya National Bamboo Workshop on 21 and 22 April, INBAR’s Director General, Dr Hans Friederich, discussed his hopes for the meeting, and for the future of the bamboo sector in Kenya. INBAR is an international, inter-governmental organization that aims to improve the well-being of the producers [...]The post Helping boost the bamboo sector in Kenya appeared first on INBAR.